Raid nel cimitero di Comiziano, razziati rame e trasformatori

COMIZIANO- Nuovo furto al cimitero di Comiziano. E’ il secondo in quindici giorni. Stavolta i ladri si sono introdotti nel camposanto ed hanno razziato elementi di arredo in rame, trasformatori di corrente e altre suppellettili. A colpire, nella notte, probabilmente una banda specializzata in questo tipo di furti. Non è la prima volta che un cimitero del Nolano viene preso di mira. Ad accorgersi dell’accaduto le persone che quotidianamente frequentano l’area sacra.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online