Un libro per sognare, il Rotaract Club dona 50 volumi per ragazzi alla Biblioteca di Nola

NOLA- Il 16 luglio i componenti del Rotaract Nola- Pomigliano hanno consegnato cinquanta libri alla biblioteca comunale di Nola. E’ statoa la conclusione del progetto “Sognalibro”  che aveva come obiettivo proprio la donazione libraria alla biblioteca di corso Tommaso Vitale. I volumi donati appartengono alla sfera della letteratura per l’infanzia.

Tutti i soci del Club e  in primis le curatrici del progetto Rachele D’Antonio, Giusy Franzese, Nicoletta Peluso hanno organizzato un aperitivo- raccolta fondi ,tenutosi  nei mesi scorsi, che ha visto la partecipazione entusiasta di molti sostenitori. Il ricavato è stato  tutto devoluto  all’acquisto dei libri indicati dalla Responsabile della Biblioteca. I libri sono destinati ai ragazzi tra i 4 e gli 11 anni e arricchiscono una sfornita sezione della biblioteca.

La  cerimonia di consegna dei libri  ha visto presente inoltre il Responsabile della Biblioteca Mariafelicia Prezioso, l’Assessore ai Beni Culturali Cinzia Trinchese, il Consigliere Comunale Maria Esposito e il Delegato Rotary per il Rotaract Nola-Pomigliano d’Arco Giacomo Abbate.

“C’è una fase che precede la delicata transizione adolescenziale, la fase in cui si viene educati alla lettura- dichiarano le curatrici del progetto-  Mettere nelle mani dei più piccoli un libro, raccontare loro una storia, condurli in un mondo narrato, vuol dire far nascere in loro la curiosità alla lettura, vuol dire formare piccoli lettori”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online