Cicciano, il Tar “ripristina” i parcheggi a pagamento

CICCIANO (Nello Lauro Il Mattino) – Il servizio del parcheggio a pagamento è sospeso. Anzi no. In tre giorni il pasticciaccio delle strisce blu si arricchisce di  un altro capitolo di un romanzo lungo 18 mesi. Lo scorso fine settimana il primo cittadino di Cicciano Raffaele Arvonio aveva annunciato che “il servizio parcheggi resterà sospeso fino a nuova deliberazione dell’amministrazione comunale. Dopo un anno e mezzo di sperimentazione, si effettuerà un’attenta valutazione sull’utilità del servizio alle luce delle osservazioni dei cittadini, delle associazioni e dei commercianti”. Sembrava una decisione presa per prendere il tempo giusto per poter pesare i lati postivi e negativi del servizio a pagamento ma in realtà conteneva la decisione presa dal comandante dei vigili urbani Giovanni Forgione che sospendeva il servizio del parcheggio a pagamento dopo aver annullato il contratto con la ditta Cgm, con sede legale a Napoli, per alcune “anomalie” contrattuali come la proroga del servizio che non è possibile nel campo della pubblica amministrazione (con le nuove norme anticorruzione) e anche perché nel contratto iniziale tra l’ente di corso Garibaldi e la società partenopea non era prevista questa possibilità. Tutto finito? Macché. La Cmg ha presentato ricorso al Tar contro la decisione del comune di Cicciano. Il presidente della seconda sezione Claudio Rovis valuta il grave pregiudizio economico che deriverebbe alla ditta dall’esecuzione del provvedimento impugnato e valuta invece che nessun pregiudizio deriverebbe al comune dalla prosecuzione del rapporto e del servizio e ha sospeso con un decreto cautelare la decisione presa dall’amministrazione comunale di Cicciano fissando l’udienza il prossimo 10 settembre dove si capirà come, se e con chi  continuerà il servizio. Intanto il comune ha già previsto con una delibera di giunta una gestione in house del servizio, avendo anche inserito 5 figure di controllo parcheggi nel fabbisogno triennale del comune. E in questa guerra all’ultimo documento il parcheggio a pagamento gestito dalla Cmg ha ripreso a funzionare.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online