Sequestrate e distrutte 1000 piante di marijuana con sistema di irrigazione automatico

LETTERE –  Nel quadro della costante attività di prevenzione generale e controllo economico del territorio con particolare attenzione ai traffici illeciti di sostanze stupefacenti, i finanzieri del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno sequestrato, nel comune di Lettere, una piantagione di canapa indiana che era stata abilmente occultata tra la folta vegetazione spontanea in una zona impervia dei monti Lattari. In particolare, al termine di un’attività info-investigativa eseguita da militari della compagnia di Castellammare di Stabia, venivano rinvenute oltre 1.000 rigogliose piante di marijuana, tutte di circa due metri di altezza complice la calura estiva degli ultimi giorni e il sistema di irrigazione automatico. Al termine dell’operazione le fiamme gialle napoletane procedevano a sequestrare tutti gli arbusti di marijuana che venivano prontamente distrutti direttamente sul terreno in ottemperanza alle disposizioni della procura della repubblica di Torre Annunziata.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online