Rolex

Strappano orologio dal polso di un anziano, padre e figlio in carcere per rapina

CASTELLAMMARE DI STABIA- Gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno arrestato Antonio e Luca Margas padre e figlio rispettivamente di 47 e 21 anni per il reato di rapina impropria; inoltre il padre dallo scorso mese di marzo era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con autorizzazione ad allontanarsi solo dalle 10 alle 12.

Un poliziotto del commissariato di Castellammare di Stabia libero dal servizio, ha notato poco dopo le 11, i due uomini  bordo di uno scooter in via Catello Marano mentre pedinavano un anziano signore e pochi istanti dopo il 21enne discendendo dallo scooter condotto dal padre strappava dal braccio dell’anziano un orologio, il poliziotto è intervenuto pur non riuscendo a bloccare la rapina ha soccorso la vittima che è ricorsa alle cure dei sanitari del locale ospedale. L’agente ha prontamente allertato il Commissariato.

I poliziotti della volante hanno raggiunto l’abitazione dei Margas rintracciando il 21 enne ed arrestandolo, pochi minuti dopo faceva rientro il padre a bordo dello scooter poco prima notato dal poliziotto. I due sono stati riconosciuti dalla vittima e dall’agente libero dal servizio ed arrestati, mentre l’orologio non è stato ritrovato. La vittima è stata medicata con una prognosi di 10 giorni.

 

Print Friendly, PDF & Email