Tenta furto in appartamento, scatta allarme e inseguimento dei cittadini: acciuffato ladro

ARZANO – I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Arzano ieri pomeriggio hanno arrestato in flagranza di reato Benedetto Raniero, 45enne, di Casavatore, per furto aggravato. Approfittando della tranquillità pomeridiana dovuta all’esodo verso le coste un gruppo di ‘topi’ di appartamenti ieri pomeriggio era intenzionato a svaligiare un’abitazione situata in via Sanzio ad Arzano. A mettere in fuga i ladri è stato però l’impianto d’allarme installato in casa. Infatti, dopo poco essere riusciti ad entrare, ha iniziato a suonare la sirena. Questo ha attirato l’attenzione dei vicini che si sono affacciati e hanno notato il gruppo di ladri allontanarsi di corsa. Questa volta però un gruppo di uomini (tra cui un carabiniere libero dal servizio) si è messo a inseguire i balordi, riuscendo a bloccarne solo uno, Raniero. Contestualmente è arrivata una pattuglia dei carabinieri (sopraggiunta per l’allarme scattato anche al 112) che ha ammanettato e arrestato il 45enne, recuperando anche la refurtiva e un flex utilizzato per forzare la serratura. Raniero è finito agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online