Vendeva pane in cattivo stato di conservazione, denunciato

CASERTA- Vendeva pane in cattivo stato di conservazione, 35enne nei guai nel Casertano. Il sequestro, operato dai carabinieri della stazione di Sant’Arpino, è scattato a Orta di Atella dove l’uomo vendeva per strada pane  privo di buste idroforate ed in cattivo stato di conservazione. In tutto 16 kg di pane sono stati sequestrati e per il venditore è scattata una multa di 516euro.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com