Baci, cuori e solidarietà su Facebook per il killer di Anatoliy

NAPOLI- Bacetti, cuoricini, qualche frase di speranza, e qualcuna in cui si chiede il perchè non si sia fermato quando poteva: è quanto continuano a scrivere anche questa mattina amici veri e virtuali sul profilo facebook di Gianluca Ianuale, 20enne che ha ucciso Anatoliy Korol, il muratore ucraino morto nel tentativo di sventare una rapina in un supermercato di Castello di Cisterna (ansa).

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online