Peroni e Corona verso le nozze, nasce il gigante della birra

Prove di fusione per dar vita al gigante mondiale della birra. Il primo e il secondo produttore mondiale di birra potrebbero infatti unirsi per creare un nuovo colosso globale. La britannica SABMiller – che posside, fra gli altri, anche il marchio Peroni – ha annunciato di essere stata contattata dal leader del settore, Anheuser-Busch InBev (che ha tra i suoi marchi di punta Budweiser, Corona, Beck’s e Stella Artois) per un’offerta di acquisizione finalizzata alla fusione. SABMiller ha precisato – in una nota pubblicata sul proprio sito web – che non è stata fatta ancora un’offerta formale e che il Cda non ha dettagli da fornire. AB InBev ha confermato i contatti, precisando che non c’è alcuna “certezza” circa l’esito delle discussioni. “AB InBev conferma di aver contattato il consiglio di SABMiller per una possibile fusione delle due società. Non ci può essere alcuna certezza che questo approccio porterà a un’offerta o un accordo”, ha precisato in una nota il gruppo belga-brasiliano. (adnkronos)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online