Sgominata banda che rapinava case e distributori di benzina: 5 arresti

CASERTA – Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Casal di Principe in esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip su richiesta della Procura di Napoli Nord per rapine aggravate e detenzione e porto illegale di armi. L’indagine, condotta dai Carabinieri di Casal di Principe, anche attraverso intercettazioni telefoniche e ambientali, ha consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico di tre dei cinque indagati in relazione a due rapine: la prima commessa la sera del 17 febbraio a Casapesenna, quando 4 persone con un quinto complice che fungeva da palo fecero irruzione con volto coperto e armate di pistola e coltelli all’interno dell’abitazione di due anziani coniugi, portando via circa 7mila euro in contanti e diversi oggetti in oro; la seconda commessa l’8 marzo, sempre a Casapesenna, presso un distributore di carburanti. Per entrambi gli episodi i carabinieri avevano già eseguito, lo scorso 27 aprile, un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli Nord nei confronti di altre persone, indagate a vario titolo. Ecco i nomi dei 5 arrestati

–     DI DOMENICO MARIO,  cl. 1985, di Casal di Principe;

–       VOLPICELLI NICOLA, cl. 1983, di Gricignano d’Aversa;

–       CANTIELLO RAFFAELE, alias “O PROFESSORE”, cl. 1988, di Casal di Principe;

–       CIOFFO ANTONIO, alias “MANGIACANE”, cl. 1970, di San Cipriano d’Aversa;

–       ABATE RAFFAELE, cl. 1985, di Villa Literno;

nel corso delle perquisizioni sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro, presso l’abitazione di Mario Di Domenico, un fucile calibro 12 marca Browning con matricola abrasa e canne sezionate, un fucile sovrapposto calibro 12 marca Breda, oggetto di furto denunciato il 30.03.2014 presso la Stazione di Frignano  e  21 cartucce calibro 12, nonché presso l’abitazione di Antonio Cioffo una pistola a salve, riproduzione di Beretta FS calibro 9 e  10 cartucce calibro 9 a salve.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online