Voto scambio, indagata presidente commissione Antimafia Regione Campania: arrivano le dimissioni

SALERNO – Monica Paolino, consigliere regionale di Forza Italia e presidente della commissione Antimafia del Consiglio regionale della Campania, è indagata dalla Procura di Salerno per voto di scambio politico elettorale di tipo mafioso. Dia e carabinieri hanno perquisito a Scafati la casa dove vive con il marito, Pasquale Aliberti, sindaco della città e anch’egli indagato. Perquisizioni sono state effettuate all’interno dell’ufficio della Paolino, nella sede del Consiglio regionale. “Ho appreso con immenso rammarico e stupore di essere indagata per reati relativi a fatti di cui non sono assolutamente a conoscenza, ma sono comunque serena e rimango fiduciosa nell’operato della magistratura”, ” ha scritto Monica Paolino su post su Facebook.  Nel pomeriggio di oggi  il consigliere regionale di Scafati ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online