Campania, ex assessore regionale Severino Nappi lascia Ncd per Fi

NAPOLI –  Il passaggio di Severino Nappi nelle fila azzurre era nell’aria da un po’ di mesi. L’ex assessore regionale al Lavoro della giunta Caldoro ha ufficializzato oggi l’abbandono di Ncd a favore di Fi. Avvocato, approdato alla politica grazie al vecchio Udeur di Clemente Mastella, Nappi è stato assessore alla Provincia di Napoli, poi è approdato nell’esecutivo di centrodestra già nel 2010. Sul fine della consiliatura ha scelto di passare al partito di Angelino Alfano mentre Sandra Lonardo è approdata a Fi. Nonostante il buon risultato alle scorse elezioni regionali, Nappi non è riuscito a entrare in Consiglio regionale. Ieri il passaggio ufficiale in Fi dove Nappi ricoprirà la carica di vice coordinatore regionale con delega alle Amministrazioni locali, ruolo che si aggiunge a quella di responsabile nazionale del Dipartimento lavoro e sviluppo. L’ex assessore al Lavoro ha parlato di “scelta di coerenza maturata anche in relazione alla possibile alleanza del Ncd con il Pd per le prossime elezioni comunali” perché, ha aggiunto, “un partito che ha nel suo nome la parola ‘centrodestra’ doveva mantenere quella strada”. Apprezzamento e soddisfazione sono stati espressi dal coordinatore regionale campano di Forza Italia, il senatore Domenico de Siano, e dal coordinatore forzista della Grande Città di Napoli, Paolo Russo. “Oggi rafforziamo la squadra – ha detto il capogruppo di Fi in Consiglio regionale Armando Cesaro – e possiamo contare dunque su una sensibilità politica, una competenza professionale e un’esperienza amministrativa di altissimo livello, peraltro in un settore che soprattutto a Napoli ha bisogno di uno straordinario rilancio”. “Con queste premesse assolutamente positive  – ha aggiunto – saremo sicuramente protagonisti e vincenti alle prossime amministrative”. (asaknews)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online