giovedì, Luglio 25, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Cicciano sotto choc per 23enne investito e ucciso mentre cambiava pneumatico. Donna denunciata per omicidio colposo

CICCIANO – Una città ancora sotto choc per la morte di un suo giovane concittadino. Il sorriso contagioso e l’allegria di  Felice Cavezza, 23 anni, spazzati domenica mattina sulla strada statale 162. Il giovane caporale dell’Esercito italiano di stanza a Ladispoli, dopo una serata in discoteca con il cugino 18enne, è stato travolto da una Peugeot 107 guidata da una 25enne di Somma Vesviana, mentre cercava di cambiare lo pneumatico della sua Renault Twingo dopo una foratura. L’impatto è stato terribile e il corpo di Felice Cavezza sbalzato lontano dalla vettura. La situazione è apparsa subito grave: il 23enne è morto poco dopo alla clinica Villa dei Fiori di Acerra per le ferite riportate. Continuano, intanto, le indagini dei  carabinieri di Castello di Cisterna che stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica del tragico incidente. La ragazza, sotto choc, è stata denunciata per omicidio colposo. La salma di Felice Cavezza è al II policlinico di Napoli: si attende la decisione del magistrato sull’eventuale autopsia, poi ci saranno i funerali. Moltissimi i messaggi di cordoglio, ricordi commossi, post sui social network di amici e semplici conoscenti per la scomparsa del 23enne ciccianese ricordato da tutti per il suo sorriso. Un sorriso spezzato da un incidente. 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com