Maltempo, allerta nel Nolano: Protezione civile avvisa i Comuni

NOLA- E’ allarme maltempo nel Nolano. A Nola e nell’hinterland già dalla mezzanotte di ieri è scattata l’allerta ‘arancione’ della Protezione civile regionale della Campania. L’avviso di criticità idrogeologica è stato diramato ieri sera e riguarda l’intera giornata di oggi in cui le piogge investiranno molte zone della regione (Piana Campana, Napoli, Isole del golfo, Area vesuviana, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Sannio, Alto Sele, Piana del Sele, Alto e Basso Cilento. Su Alto Volturno, Matese e Vallo di Diano, invece, l’ avviso di criticità è di colore giallo (criticità moderata). Nell’area nolana l’attenzione è alta su tutto il territorio, ma in particolare a Nola, Saviano e nelle aree costeggiate dai Regi lagni, canali borbonici che si riempiono di acqua e sono a rischio esondazione a causa della fragilità degli argini e della presenza di spazzatura e detriti. Nel corso dell’ultimo nubifragio hanno ceduto le sponde degli alvei Quindici, Casamarciano e Cimitero. La Sala operativa della Protezione civile regionale ha diramato l’avviso ai Comuni e agli enti competenti per consentire di porre in essere le misure di prevenzione previste dai rispettivi piani di protezione civile, sia in ordine al rischio idraulico che al rischio geologico.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com