Nola, 52enne alla guida di un’auto “fantasma”: fermata dalla Polstrada

NOLA – Le pattuglie della Polizia Stradale di Nola hanno fermato  sulla strada statale 7Bis una Fiat Punto “fantasma” alla cui guida c’era una donna di 52 anni residente a Caivano: da accertamenti il veicolo risultava radiato dalla circolazione e quindi inesistente per il registro automobilistico.  In più il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa. La donna riferiva agli agenti che tornava  da un ospedale veterinario perché il suo cane  era stato operato e non sapeva come riportarlo a casa  e quindi si era servita del veicolo: l’auto è stata sequestrata. Durante i controlli  le pattuglie della Polstrada nolana sequestravano altri 3 veicoli per mancata copertura assicurativa e multato due autisti di autotreni  per eccesso di velocità.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online