Promozione, Marano non si nasconde: “E’ un Nola da vertice”

NOLA (Saverio Quatrano) –  Nel post gara di Cicciano 1-Nola 2 ha parlato il centrocampista nolano Antonio Marano che ha vissuto quattro stagioni intense con la maglia del Cicciano tra i protagonisti della vittoria del campionato di promozione nell’aprile del 2012. Marano per la prima volta ritornava da ex a Cicciano ed a fine gara ha ammesso: “A Cicciano quattro anni intensi, ma ora penso al Nola”.

Antonio, avete vinto un match difficile su un campo dove storicamente non è facile far punti.  Che valore ha espugnare il difficile campo del Magnotti?

“Indubbiamente non era facile venire qui a Cicciano e riuscire a portare a casa i tre punti. Loro sono una bella squadra che sicuramente può competere per le prime posizioni. Vincere qui da fiducia, stiamo giocando un ottimo calcio e la nostra condizione ed intesa aumenta di partita in partita”.

Dopo questa vittoria vi sentite la favorita?

“Noi non ci nascondiamo, siamo una squadra che deve lottare per il vertice. E’ un girone molto equilibrato con tante formazioni che vogliono far bene: fa sicuramente piacere aver iniziato col piede giusto, vincendo a Cicciano dove nessuno avrà vita facile”.

Il Cicciano sarà una delle vostre principali avversarie?

“Il Cicciano ha sicuramente giocatori di grande qualità: lotterà per le prime posizioni”.

Come hai vissuto il tuo ritorno a Cicciano dopo i quattro anni in biancorosso?

“Quattro anni a Cicciano non si dimenticano: qui ho vinto un campionato ed è stato emozionate oggi ritornare al Magnotti. Ora giustamente  sono concentrato per far bene col Nola e per cercare di riportare questa grande piazza il più in alto possibile”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online