Si lancia sui binari della Circumvesuviana a Marigliano per suicidarsi: perde una gamba

MARIGLIANO – Tragedia sfiorata sulla tratta Napoli-Baiano. Un 49enne ha tentato il suicidio – erano da poco passate le 7 del mattino – lanciandosi sotto il treno della Circumvesuviana alla fermata di via Vittorio Veneto nella tratta Napoli-Nola-Baiano. L’uomo si è gettato sotto il convoglio diretto a Baiano: il treno stava per rallentare e  il macchinista ha azionato immediatamente i freni: immediati i soccorsi. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Nola: ha perso una gamba.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online