Liveri, “botte” di Natale tra maggioranza ed opposizione

LIVERI- Fine anno “col botto” a Liveri. Tra maggioranza ed opposizione continua la guerra a colpi di manifesti. Al centro delle polemiche la questione ‘pre-dissesto’ su cui la minoranza rappresentata dal consigliere Muto insiste e la maggioranza smentisce con forza. Proprio in questi giorni l’amministrazione guidata dal sindaco Raffaele Coppola ha dato alle stampe un manifesto in cui spiega la situazione. “Non esiste nessun predissesto finanziario- si legge- La magistratura contabile dopo avere analizzato nel dettaglio le finanze ed i procedimenti (chissà perché solo nel nostro Comune e non in altri) ha riscontrato: nessun atto illegittimo, nessuna responsabilità politica o tecnica”. Di conseguenza, continua la nota, non è stato “contratto nessun debito sulle tasche dei cittadini” perché le opere pubbliche messe in campo sono sempre stato “a costo zero” per la cittadinanza . “Basta menzogne e basta odio” conclude il sindaco Raffaele Coppola, estensore del manifesto insieme a tutta la sua amministrazione: “Il dibattito politico va condotto con lealtà, amore per la verità es essere sempre orientato verso l’interesse del popolo”. Al bando “rancore”, “invidia” e frustrazioni personali, chiude il manifesto, con un invito finale:ç “Per chi vuole lavorare la porta è sempre aperta, per gli altri ci affidiamo al giudizio dei liveresi”.
Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com