Napoli, 19enne muore dopo aborto al Cardarelli. Ministero invia gli ispettori

I genitori di una ragazza di 19 anni hanno sporto denuncia al Commissariato Arenella per la morte della figlia che era stata sottoposta a intervento nell’ospedale Cardarelli per interrompere la gravidanza. Momenti di agitazione all’interno dell’ospedale, quando i familiari hanno appreso della morte della ragazza, che hanno poi presentato una denuncia al commissariato di Arenella. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha chiesto una relazione sul decesso, mentre il ministero ha inviato gli ispettori della sua task force per far luce su quanto accaduto. (adnkronos)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online