Ospedale di Nola, arriva apparecchio per risonanza magnetica

NOLA- Un apparecchio per la risonanza magnetica sarà consegnato all’ospedale “Santa Maria della Pietà” di Nola. La strumentazione sanitaria, quanto mai necessaria insieme alla tac in un grande nosocomio come quello della città bruniana, sarà consegnato anche all’ospedale di Castellammare di Stabia. A confermare la dotazione è il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine di una riunione tenuta oggi con la commissaria straordinaria Asl Napoli 3 Sud Antonietta Costantini e il neo commissario della sanità campana Joseph Polimeni. È stata la stessa manager Costantini a porre la questione al Presidente evidenziando la mancanza sull’intero territorio aziendale di strumenti per la risonanza. La scelta va nella direzione di colmare il gap nell’offerta di servizi sanitari in aree densamente popolate con bisogni assistenziali crescenti. “I tempi per la piena operatività – assicura la commissaria Costantini – saranno brevi accedendo al mercato Consip che ha già espletato la gara per l’acquisto di apparecchi per la risonanza da destinare alla sanità pubblica campana”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online