Promozione, Nola una sconfitta di rigore: primato meno solido

VITULAZIO –  Il Nola di mister Galluccio, nella prima giornata del girone di ritorno del campionato di promozione, si presenta a Vitulazio da capolista con sei punti di vantaggio nei confronti della Rinascita Vico seconda in classifica. Il Vitulazio, impegnato nella lotta per non retrocedere, è chiamato ad una grande impresa per fermare la corazzata bianconera, che nel girone d’andata ha ottenuto 11 vittorie 2 pareggi e 2 sconfitte.  La formazione casertana, sorprendendo tutti i pronostici riesce a battere i  bianconeri, grazie a due calci di rigori trasformati da De Lucia: il primo al 43’ del primo tempo, il secondo dopo cinque minuti dall’inizio della ripresa. Il  Nola dopo questa sconfitta resta fermo a 35 punti con soli tre punti di vantaggio sulla Rinascita Vico che ha sbancato il difficile campo del Campania: il campionato è riaperto.

LA CLASSIFICA

Nola 35, Rinascita Vico 32, Cicciano e Campania 27, Galazia Maddaloni 25, San Vitaliano 24,  Real Maceratese 23, Santa Maria La Fossa 22, Cimitile, Vitula e Sangennarese 20, Comprensorio Atellano 19,  Villa Literno 14, Real Poggiomarino 13, Vis Capua 12,  Viribus Unitis ritirata.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online