Spaccia dai domiciliari, 27enne torna in cella

NAPOLI- Spaccia in casa mentre è agli arresti domiciliari. Scoperto dai carabinieri, torna in carcere. Si tratta Giovanni Esposito, 27enne di Napoli, già ai domiciliari e sottoposto nei giorni scorsi a perquisizione da parte dei carabinieri. L’uomo aveva nascosto nel ripostiglio 125 confezioni di marijuana pronte per lo spaccio e per questo è tornato in cella. Lo scorso 15 dicembre 2015 fu arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio perché aveva nascosto 25 grammi di marijuana nel dispositivo del freno a mano della sua Lancia Y.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online