Vede ladri in casa e chiama 112: i malviventi hanno 15 e 13 anni

CASANDRINO- Vedere tre ragazzini nel cortile e di casa e capisce che stanno per perpetrare un furto. Un 32enne di Casandrino è riuscito a sventarlo grazie al suo sangue freddo: dopo avere notato le tre presenze estranee ha chiamato il 112 ed i carabinieri sono così riusciti a bloccare la baby gang composta da un 15enne e due 13enni di nazionalità serba che si erano introdotti nello stabile con l’intenzione di derubare i proprietari. I due tredicenni sono stati trasferiti al centro per minori di Napoli, il 15enne, già segnalato più volte per furto, è stato arrestato e trasferito al carcere minorile di Nisida.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com