Sorpreso con due fucili fuorilegge, denunciato 60enne

SPERONE –  I carabinieri della Compagnia di Baiano hanno denunciato alla competente autorità giudiziaria una persona ritenuta responsabile di detenzione illegale di armi. In particolare, i militari della stazione di Avella hanno constatato che un 60enne di Sperone deteneva presso la sua abitazione un fucile calibro 12 ed uno calibro 24, senza le necessarie autorizzazioni di polizia. Nei suoi confronti è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo. Le armi sono state sequestrate.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online