Diverbio in Circumvesuviana, caos nella stazione di Saviano

SAVIANO- Diverbio tra passeggero e dipendente della Circumvesuviana, il capotreno blocca il treno a Saviano. E’ accaduto ieri intorno alle 18 sulla terza tratta Napoli- Baiano. Un giovane residente a Nola voleva salire sulla corsa “2853” diretta a Nola- Baiano con la propria bicicletta ma ha avuto, già nella stazione di piazza Garibaldi a Napoli, un alterco con un capotreno. Un diverbio che ha attirato l’attenzione dei circa 30 passeggeri a bordo e che si è concluso a Saviano quando il dipendente dell’Eav- ex Circumvesuviana ha bloccato il treno in stazione chiedendo l’intervento dei carabinieri. I militari della compagnia di Nola, coordinati dal maggiore Michele Capurso, sono intervenuti ed hanno raccolto le testimonianze dei due “attori” della lite. La vicenda si è risolta senza provvedimenti da parte dei carabinieri e tra le proteste di chi era rimasto bloccato nel treno in attesa che si risolvesse la diatriba.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online