Cicciano, la Clessidra zompa e vola con Palummella per la beneficenza

clessidra1CICCIANO (Antonella De Stefano) – Pronti ad andare in scena. Si alza il sipario sull’ultimo lavoro dell’associazione socio-culturale La Clessidra, compagnia teatrale stabile di Cicciano, che dal prossimo 11 marzo rappresenterà al centro Nadur l’opera in tre atti di Antonio Petito “Palummella zompa e vola”. L’associazione del presidente Mimmo Carfora, Bandiera Unicef 2013, andrà in scena con il patrocinio del Comune di Cicciano per sei sere (11, 12, 13, 18, 19, 20 marzo) intrattenendo il pubblico attraverso il numeroso gruppo di attori e la loro passione per il teatro che ogni anno riscuotono sempre enorme successo. Il filo conduttore di questa commedia è la canzone “Palummella zompa e vola” che accompagna le vicende di donna Gigia con la mania della musica classica e madre del giovane don Felice innamorato dell’orfana Palummella, suonatrice di chitarra; sullo sfondo Pulcinella che fa da coro e commenta tutte le vicende. La Clessidra, da sempre sensibile ai temi della solidarietà e della beneficenza, anche quest’anno terrà fede a questo impegno: devolverà infatti l’incasso della prima serata di spettacolo alle parrocchie San Pietro Apostolo e Immacolata di Cicciano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online