Costringe ragazzina a fare sesso: arrestato dopo 5 anni

MONTEFORTE IRPINO- Un 23enne di Monteforte è finito in manette per violenza sessuale su minore. L’uomo nel 2011 avrebbe costretto una ragazzina molto giovane, di nazionalità rumena, ad avere rapporti con lui. Per il 23enne è scattata anche l’accusa di utilizzo indebito di carte di credito perché nel 2013, di comune accordo con altre persone, si feceintestare diverse carte prepagate, che venivano utilizzate per compiere delle truffe on line, ricevendo per ogni carta intestata 50 euro quale compenso.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online