Furto di auto in concessionaria, 4 arresti a Caserta

arresticasertaCASERTA- CASERTA- Quattro arresti per furti di auto in una concessionaria di Caserta. Si tratta di Gennaro Capasso, 42enne di Napoli già detenuto, Armando Climenti, 51enne di Napoli già detenuto, Renzo Di Gennaro, napoletano di 28 anni agli arresti domiciliari ed Esposito Antonio, 30enne di Teverola.

Tutti sono indagati a vario titolo per furto aggravato, commesso in concorso tra di loro. L’attività investigativa, avviata a gennaio del 2014, a seguito della denuncia del titolare di una concessionaria d’auto di Caserta, ha permesso di identificare gli autori di due furti di autovetture di grossa cilindrata perpetrati, rispettivamente, il 7 e l’8 gennaio dello stesso anno. Il gruppo, costituito da 5

persone, era riuscito ad impossessarsi di 4 autovetture per un valore di oltre 100mila euro, anche attraverso un modus operandi del tutto inusuale. Il primo episodio delittuoso, infatti, a seguito della ricostruzione dei fatti, è stato consumato durante le operazioni di scarico dei mezzi dalle bisarche in orario diurno. I malviventi riuscirono ad impossessarsi delle autovetture, con abile manovra, confondendosi fra gli addetti ai lavori. L’indagine si è servita anche delle telecamere di sorveglianza che hanno permesso la identificazione di due degli indagati, in quanto resisi responsabili dello stesso reato commesso presso un autolavaggio di Campi Bisenzio (Firenze) nel 17 aprile 2013. La comparazione dei fotogrammi ha consentito di identificare gli autori del furto. Il ruolo di basista era rivestito da uno degli indagati, dipendente della concessionaria in cui erano stati consumati i reati.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online