Moto e scooter di lusso rubati nel Nolano e venduti all’estero: 9 arresti

NOLA- Decine di moto, almeno cinquanta,  rubate e pronte per essere spediti all’estero sono state scoperte dai carabinieri di Napoli nel corso di una importante operazione contro la ricettazione di veicoli rubati. I militari dell’Arma (Nucleo investigativo e Radiomobile di Napoli)  hanno messo le mani su un ingente carico di grossi scooter “di lusso” e moto molti dei quali rubati nel Nolano. In particolare i modelli ‘preferiti’ dai banditi erano l’Honda, il Transalp, il Superduke, il TMax. Alcuni dei veicoli erano stati sottratti a centauri di Nola, San Paolo Bel Sito, San Vitaliano. Le moto erano imballate e tenute in un deposito di via Granturco a Napoli, pronti probabilmente per la spedizione all’estero. Nel corso dell’operazione sono state arrestate 9 persone, tutti stranieri che avrebbero formato la ‘banda’ specializzata nei furti e nella ricettazione di moto.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com