Raid nei distributori di benzina: arresti due baby rapinatori

SANT’ANTONIO ABATE- Sono accusati di tentata rapina aggravata e ricettazione i due giovani arrestati dai carabinieri di Sant’Antonio Abate. I due, Alfonso Longobardi di 18 anni ed il complice 17enne, entrambi di Castellammare, secondo gli inquirenti avrebbero tentato un colpo in una stazione di servizio di Scafati. Coi volti coperti ed un’arma in pugno fecero irruzione nel distributore in sella ad un motociclo intimando ad un dipendente di consegnare l’incasso. La vittima però reagì e i due malfattori scapparono ma furono intercettati poco dopo da una pattuglia di carabinieri. La moto su cui viaggiavano era rubata, per questo sono stati denunciati per ricettazione.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com