Rapinano suora e rubano pensioni di quattro anziani: due ai domiciliari

CASTELLAMMARE- Rapinano una anziana suora, arrestati i due ladri. Si tratta del 26enne Giuseppe Bellarosa e del 23enne Eduardo Donnarumma. I due stabiesi avrebbero rapinato la responsabile di una casa di cura per anziani, una suora di 74 anni ed una sua collaboratrice di 35 anni. Il fatto è avvenuto lo scorso 21 dicembre in via Sanità a Castellammare di Stabia. Le due donne si erano da poco recate presso un Ufficio Postale per prelevare la pensione di quattro ospiti della casa albergo e della stessa suora. Dopo aver fatto degli acquisti e sulla strada di ritorno, erano state fermate dai due malviventi che in sella ad uno scooter si erano posizionati dinnanzi alla loro autovettura. Uno dei due,  Bellarosa, aveva aperto con forza lo sportello e chiesto dei soldi appena prelevati alla Posta minacciando le due donne di morte. Dopo aver colpito a volto la 35enne e strattonato l’anziana suora, il 26enne era riuscito ad impossessarsi della busta contenente circa 4800 euro, 4 carte Bancomat ed altrettanti libretti postali di risparmio, era poi risalito in sella allo scooter guidato dal complice e fuggito via. Il fatto, avvenuto in pieno giorno ed in una zona non periferica, ha consentito alla polizia di acquisire numerose e dettagliate testimonianze ed immagini riprese da alcune telecamere di sicurezza operanti a poca distanza dall’accaduto.  Al termine delle indagini, i due sono finiti ai domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online