Trasporto illegale rifiuti, due denunce a Nola

NOLA- Trasporto di rifiuti, nei guai un rumeno residente a Napoli. L’uomo è stato fermato dai vigili urbani del Comando di Polizia locale di Nola, coordinato dal comandante Luigi Maiello, nel corso di controlli della circolazione stradale a Polvica. Il 35enne era alla guida di un furgone sul quale trasportava venti termosifoni in ghisa, rifiuti non pericolosi ma che stava trasportando pur essenso privo di qualsivoglia autorizzazione per il trasporto o lo sversamento di rifiuti. Il rumeno ha poi dichiarato di avere preso quei termosifoni da un edificio diroccato a Cicciano, indagini sono in corso per capire se siano o meno provento di furto.  L’uomo è stato denunciato insieme alla persona, di nazionalità bulgara, cui è intestato l’autocarro, e dovrà pagare una sanzione di dodicimila euro. Quest’ultimo è stato sequestrato insieme ai rifiuti.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online