Cantieri e bar con lavoratori in nero: raffica di controlli

VOLLA- I militari delle stazioni di Volla e San Sebastiano al Vesuvio con i colleghi del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli si sono dedicati a un servizio contro le violazioni delle norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro e sfruttamento del lavoro nero. A Volla è stato sottoposto a controllo un cantiere edile al cui titolare, un 36enne di afragola, è stata contestata la violazione per non aver inviato i suoi lavoratori alla visita medica per l’idoneità al lavoro. Controllato anche un bar di Volla, il cui titolare è stato denunciato per aver impiegato 3 dipendenti “a nero”. È stata disposta la sospensione dell’attività. In un altro cantiere edile al titolare è stato contestato di aver lasciato aperte alcune fessure nei solai e nelle piattaforme, mettendo in pericolo la sicurezza dei dipendenti. A san sebastiano al vesuvio invece è stato controllato un bar della città in cui venivano impiegati alcuni lavoratori a nero.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online