Carabinieri scoprono bunker nelle cantine di una palazzina

AFRAGOLA- Servizio ad alto impatto dei carabinieri della Compagnia di Casoria: arrestato Adriano Avagnano, 41 anni, di Scampia, raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in regime domiciliare per un furto aggravato in concorso tentato in un garage. Arrestato anche Mario Ferrante, 60 anni, residente ad Arzano, che dovrà espiare 6 mesi di reclusione per gestione non autorizzata di rifiuti commessa ad Afragola nel 2011. Denunciate in stato di libertà 5 persone (una per violazione degli obblighi del custode e 4 per furto). Nel corso di perquisizioni eseguite nell’isolato 19 scala C del rione Salicelle, ad Afragola, nelle cantine è stato scoperto un nascondiglio ricavato tra un muro e una finta parete. Nel “posto segreto” sono stati rinvenuti svariati articoli di casalinghi, verosimilmente di provenienza furtiva e 20 kg di botti, quelli usati di solito per il “fine anno”. Nel vano motori dell’ ascensore è stata invece rinvenuta e sequestrata una doppietta calibro 12 con le canne mozzate e 17 cartucce e una pistola calibro 6 Flobert, pronta all’uso. Nel corso dei servizi effettuati su strada in contemporanea, sono state identificate 63 persone e contestate 29 infrazioni al codice della strada, 8 delle quali per guida senza casco. Le armi sono state inviate al racis per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o intimidazione.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com