Ferisce il compagno della ex e poi scappa dalla nonna

NAPOLI- Si reca a casa della ex moglie e, a seguito di un litigio con l’attuale convivente della stessa, non esita a ferire quest’ultimo con un coltello. L’uomo, un 26enne del quartiere Secondigliano, non ha esitato a scagliarsi anche contro l’ex suocero, intervenuto per sedare gli animi. Per l’episodio, verificatosi nella tarda serata di ieri, in Via Cupa Vicinale dell’Arco, è intervenuta la polizia. Gli agenti si sono recati in ospedale dove erano state segnalate le due persone ferite. Dopo aver acquisito elementi utili a rintracciare il 26enne, resosi irreperibile dopo il ferimento, stanotte, sono riusciti a localizzarlo a Napoli nei pressi del Corso Garibaldi, presso l’abitazione della nonna. L’uomo, che dopo essersi reso responsabile del ferimento si è disfatto del coltello, è stato denunciato, in stato di libertà, perché responsabile di lesioni dolose aggravate.

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online