Chiede soldi per accelerare iter esami: arrestata ginecologa

SAN GIUSEPPE VESUVIANO- I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno arrestato in flagranza di reato la ginecologa Teresa Santonicola, 60enne, di Sarno. E’ accusa di induzione indebita a dare o promettere utilità. In seguito a specifiche segnalazioni di pretese di soldi dai pazienti in cambio di utilità mediche, sono stati organizzati servizi per riscontrare la veridicità dei fatti segnalati. I militari hanno potuto così documentare come la dottoressa avesse chiesto del denaro per accelerare procedure mediche come esiti di biopsie e quant’altro. In pratica i militari hanno assistito ad una consegna di denaro da parte di uno dei pazienti, momento in cui sono intervenuti qualificandosi e hanno arrestato la ginecologa. La 60enne sarà processata oggi con rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com