Narcos latitante stanato dai carabinieri a Barcellona

NAPOLI-  Ricercato da tre anni dalle forze dell’ordine, il latitante Davide Scuotto è stato arrestato ieri dai carabinieri in Spagna, a Barcellona, dove aveva stabilito il suo “buen retiro”. Il presunto narcotrafficante di 43 anni è sfuggito, nell’aprile del 2013, all’arresto per  associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose. L’uomo è ritenuto responsabile dell’approvvigionamento in Spagna degli stupefacenti da inviare in Italia, di aver mantenuto i contatti tra i diretti fornitori o loro intermediari, di aver coordinato le operazioni di traffico verso l’Italia della droga stabilendo tempi e modalità, curando anche la parte finanziaria delle “operazioni”. I militari dell’Arma hanno interrotto la sua latitanza dorata dopo averlo individuato a Barcellona nei pressi dell’aeroporto internazionale “El Prat” dove era andato a ricevere familiari appena giunti dall’Italia.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online