Forno abusivo, Nas in una pizzeria di Visciano

VISCIANO- I carabinieri del Nucleo antisofistazione di Napoli hanno effettuato un controllo all’interno di un ristorante di Visciano. I militari hanno deciso, al termine della ispezione effettuata insieme a personale dell’Asl Napoli 3 Sud, di sospendere l’attività di pizzeria perché sarebbe stata esercitata attraverso un forno abusivo in una situazione carente dal punto di vista igienico sanitario. Il valore della struttura sequestrata ammonta a 10mila euro.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online