Batteri, germi e virus: la palestra è un covo di sporcizia

Non solo sui cellulari o altri oggetti o superfici di uso quotidiano, ma la presenza di batteri pericolosi d’origine fecale pare sia stata evidenziata anche su pesi, cyclette, corsa e sugli attrezzi comuni negli ambienti della palestra. In sintesi  siete praticamente circondati dai germi. A precisarlo uno studio evidenziato sul sito statunitense di fitness FitRated, secondo cui risulterebbe che ci siano più germi su uno schermo di un tapis roulant o un peso libero che sulla tazza del water di una toilette pubblica.  I tamponi prelevati dalle superfici di questi attrezzi sportivi avrebbero dimostrato la presenza di saliva, sangue, feci, muco e  ancor peggio batteri del tipo Listeria, Salmonella, Staphylococcus, E. Coli.  Ed ogni volta che uno sportivo che li tocca entra a contatto con una quantità enorme di batteri che possono causare polmonite, sepsi ed altre infezioni spesso resistenti agli antibiotici. Il website ha raccolto i campioni di 27 diversi attrezzi ginnici e scoperto che ognuno di essi possiede circa mezzo milione di germi per centimetro quadrato. Questo significa che una bicicletta da palestra possiede 39 volte i batteri del banco di un bar, mentre la barra di un peso libero circa 362 volte più germi della tavoletta di un WC. I tapis roulant invece «vantano» 74 volte la mole di batteri che si trova comunemente nei rubinetti di un bagno pubblico. Sono cifre spaventose, ma non è finita qui, osserva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. Tutti e tre gli attrezzi soprammenzionati sono risultati positivi al batterio Gram-positivo cocco, che causa varie infezioni della pelle, a microscopici bacilli Gram-negativi resistenti all’attacco degli antibiotici, e gram-positivi, non particolarmente dannosi per l’uomo ma in alcuni casi in grado di causare infezioni e problemi di respirazione. Per curare l’igiene bastano poche e semplici regole quali, assicurarsi sempre di disinfettare gli attrezzi prima e dopo l’uso. Inoltre  non andare mai scalzi, non toccarsi il viso, lavarsi sempre le mani e cambiarsi immediatamente l’outfit che avete usato in palestra una volta finito l’allenamento.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com