Saviano, una app insegna come comportarsi in caso di calamità

SAVIANO- Continuano le attività di comunicazione e di diffusione dei Piani di protezione civile realizzati per conto dei Comuni dall’Agenzia Area Nolana, di cui è amministratore unico Giovanni Trinchese. Dall’11 aprile, e fino ad oggi, a ricevere informazioni  sui comportamenti da seguire in caso di calamità naturali sono stati gli studenti dell’istituto comprensivo “Antonio Ciccone” di Saviano. Agli alunni è stata anche presentata “EmerApp”, l’applicazione di protezione civile da scaricare direttamente sullo smartphone oltre ad essere distribuito un vademecum tascabile contenente, tra l’altro, le indicazioni sui percorsi da seguire in caso di emergenza. “Il Comune di Saviano – ha detto il sindaco Carmine Sommese che ha partecipato all’incontro – si è dotato di un importante strumento per prevenire e fronteggiare i rischi naturali. Altrettanto importante è ora la diffusione  del Piano a tutte le fasce di popolazione per favorirne la conoscenza. Per questo motivo sono stati utilizzati diversi canali informativi, a cominciare dall’app i cui utenti saranno principalmente i giovani. Cogliamo ogni opportunità offerta anche dalle nuove tecnologie per non farci trovare impreparati di fronte alle emergenze”. E a sottolineare l’importanza della diffusione capillare delle informazioni che torneranno utili in caso di necessità è stato anche il vicesindaco Antonio Ambrosino: “Sapere cosa fare rappresenta un primo importante passo per salvaguardare la propria incolumità. Parlare ai ragazzi delle scuole significa abituarli alla cultura dei comportamenti di autotutela e raggiungere anche le loro famiglie”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online