Scoperta discarica con oltre 2.000 tonnellate di rifiuti speciali interrati

SCISCIANO-  Il Comando Stazione di Roccarainola ha effettuato  il sequestro di un’area di circa 1.500 metri quadrati adibita a discarica abusiva nel comune di Scisciano. Tale superficie si trova all’interno di un’area più vasta di  circa 4.000 metri quadrati recintata e con cancello.  Nel terreno adibito abusivamente a discarica sono state ritrovate oltre 2.000 tonnellate di rifiuti (per il cui trasporto occorrono circa 100 mezzi tipo Pellicano usati per trasporti pesanti ). Si tratta di rifiuti speciali successivamente ricoperti con terreni provenienti da scavi. L’attività di Polizia Giudiziaria da parte dei Forestali è intervenuta per bloccare lo scarico  di un trattore agricolo che smaltiva circa 2 tonnellate di rifiuti speciali provenienti da demolizioni edili, mentre il proprietario del fondo presenziava alle operazioni di smaltimento . Il trattore e l’intera area sono stati posti sotto sequestro giudiziario. Il proprietario è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Nola.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online