Carabinieri sequestrano autolavaggio inquinante

VILLARICCA- I carabinieri di Villaricca, con la collaborazione di personale della polizia provinciale di Napoli, hanno denunciato per reati in materia di inquinamento ambientale un 34enne di Villa Literno, proprietario di un autolavaggio privo delle autorizzazioni inerenti lo smaltimento dei residui di lavorazione: in pratica scaricava direttamente i fumi nell’atmosfera e i residui dei lavaggi nelle fogne. Sono stati sequestrati i locali, i macchinari e la merce presente, per un valore di circa 100mila euro.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online