Carlo di Borbone a Nola per la festa dei gigli

NOLA- Il Principe Carlo di Borbone-Due Sicilie sara’ in Campania domenica 26 e lunedi 27, accompagnato dalla Principessa Camilla. Carlo di Borbone interverra’ alla Festa dei Gigli di Nola domenica 26 giugno alle 10.30 su invito del sindaco di Nola, Geremia Biancardi, alla presenza del Vescovo di Nola Beniamino Depalma. La visita del Principe Carlo a Nola – informa un comunicato – avviene sulle orme della presenza a Nola del suo antenato Carlo di Borbone, che nel 1735, nel corso del viaggio verso Palermo, dove fu incoronato Rex Utriusque Siciliae (re delle Due Sicilie), fece tappa in citta’. Di Carlo di Borbone, iniziatore del ramo napoletano dei Borbone, ricorre il 300/esimo anniversario dalla nascita. In serata, Carlo e Camilla di Borbone, insieme alle figlie Maria Carolina, dichessa di Calabria e Maria Chiara, duchessa di Capri, si recheranno in visita alla Casina Vanvitelliana, sul lago Fusaro, a Bacoli (Napoli). Qui riceveranno dalle autorita’ locali l’ omaggio simbolico delle chiavi dell’ antica Casina, completata durante il Regno di Ferdinando IV e parteciperanno ad una visita guidata teatralizzata, accompagnati da musicisti dell’ orchestra del Teatro San Carlo. Infine lunedi’ 27 Carlo e Camilla di Borbone-Due Sicilie visiteranno il Museo di San Gennaro. In occasione della celebrazione dei 300 anni della nascita di re Carlo di Borbone (1716-2016), il Principe Carlo ha promosso la concessione di alcune borse di studio per i giovani delle scuole superiori e delle Universita’ del Sud per ricerche sulla storia delle Due Sicilie.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online