Facebook: “Vuoi conservare le tue foto? Scarica ‘Moments’ entro il 7 luglio”

Facebook è pronto a cancellare tutte le foto che gli utenti hanno sincronizzato sul social network se entro il 7 luglio non saranno disposti a scaricare l’app ‘Moments’. Il social di Mark Zuckerberg ha già iniziato a inviare messaggi ai suoi utenti avvisandoli che per conservare le proprie foto sincronizzate dovranno procedere all’installazione dell’app, rilasciata nel giugno 2015. Pena la perdita di tutte le immagini postate sul proprio account.

Come scrive il ‘Telegraph’, da quando Facebook nel 2012 ha introdotto l’upload illimitato delle fotografie, sono molte le persone che hanno creato un album privato nel quale collezionare i propri ricordi, usandolo come se fosse una specie di backup gratuito. In poche parole un servizio simile a quello di applicazioni come Photos di Google, Flickr di Yahoo o l’iCloud di Apple.

“Le foto che hai sincronizzato privatamente dal tuo telefonino su Facebook saranno presto eliminate – ha annunciato il social network – All’inizio di quest’anno ci siamo spostati su ‘Moments’, una nuova app di Facebook. Se vuoi conservare le tue foto, scarica e accedi a ‘Moments’ prima del 7 luglio. Se non vuoi farlo, scaricale direttamente sul tuo computer dal tuo profilo Facebook entro il 7 luglio”. La rimozione delle immagini sincronizzate, fanno sapere, non riguarderà però né le foto né i video condivisi singolarmente su Facebook, ma solo quelli legati agli album.

Non è la prima volta che Facebook fa una mossa simile. Già qualche tempo fa, il social network aveva deciso di rimuovere la chat di Messanger collegata all’applicazione principale, e spostarla su un’app creata appositamente per scambiarsi messaggi da smartphone. Così facendo il colosso di Zuckerberg ha ‘catapultato’ Messanger su 900 milioni di telefonini, trasformandola, di fatto, in un’altra piattaforma di massa.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online