Premio Cimitile, apertura con il libro di Papa Francesco

CIMITILE- Sabato 11 Giugno alle ore 18,30 la mostra d’arte sacra per il Giubileo “Infinita Divina Misericordia. Dal sacro universale di Gigino Falconi ai migranti di Alessandra Giovannoni” a cura di Giuseppe Bacci aprirà la XXI edizione del “Premio Cimitile” nel complesso delle basiliche paleocristiane di Cimitile con il convegno: “Amore pace e perdono nell’anno della Misericordia” e la presentazione del libro “Il nome di Dio è Misericordia” di Jorge Mario Bergoglio e Andrea Tornielli (Piemme).

All’incontro parteciperanno Felice Napolitano (Presidente della Fondazione Premio Cimitile), Francesco Di Palma (Sindaco del Comune di Cimitile), Elia Alaia (Presidente dell’Associazione Obiettivo III Millennio),Elena Coccia (Vice Sindaco della Città Metropolitana di Napoli), Rosa D’Amelio (Presidente del Consiglio della Regione Campania), Massimo Milone (Direttore di Rai Vaticano), Mons. Beniamino Depalma(Arcivescovo, Vescovo di Nola), Andrea Tornielli (Giornalista Vaticanista de La Stampa – Scrittore). Coordinerà Ermanno Corsi (Giornalista – Scrittore, Presidente del Comitato Scientifico del Premio Cimitile).Si celebra in questo modo, nel segno dell’arte della storia e della cultura il Giubileo di 50 anni dalla conclusione del Concilio Vaticano II.  Questa edizione è insignita anche della medaglia del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella”.La settimana di arte, cultura, religione, storia, riscoperta del patrimonio pubblico, che si apre sabato 11 giugno e si conclude sabato 18 giugno con la consegna dei campanili d’argento, sarà densa di eventi, letteratura, convegno internazionale di studi, spettacoli, musica, momenti di riflessione.

Clicca per scaricare il programma completo: programmaPremioCimitile

 

Print Friendly, PDF & Email