Rapinano pizzeria con bottigliate a titolare: arrestati

NAPOLI – Rapinano una pizzeria prendendo a bottigliate in testa il titolare: è successo la notte tra venerdì e sabato scorsi, nel quartiere Vomero di Napoli. I banditi sono entrati nel locale passando tra i clienti in attesa di essere serviti, come si vede nel video diffuso dai carabinieri, che, alla fine sono riusciti ad arrestate i due rapinatori. Dalle immagini si vede un malvivente spostare il banchetto della rosticceria e dirigersi verso il titolare che colpisce più volte alla testa con una bottiglia per costringerlo a consegnare l’incasso, circa 1500 euro. L’ultimo colpo lo sferra prima di andare via mentre il complice, in strada, minaccia la vittima. Dopo la denuncia i militari della Compagnia Vomero individuano e bloccano i due presunti rapinatori che vengono sottoposti a fermo di polizia giudiziaria: si tratta di Alessandro Boselli, 45 anni, e di Salvatore Varriale, 41 anni. Il provvedimento è stato convalidato dal giudice.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online