Roccarainola, vandali all’assalto della Damigella del Re

ROCCARAINOLA- Vandali contro le installazioni dei Casali della “Damigella del re”. Una brutta pagina da raccontare per una delle manifestazioni più seguite nell’area nolana. Questa notte i soliti ignoti hanno preso di mira le installazioni in cartapesta che decorano il paese e lo trasformano per qualche giorno in un borgo medievale. Tutto il paese è impegnato nella buona riuscita della kermesse: figuranti, cittadini che mettono a disposizione competenza e spazi privati, ognuno dà il proprio contributo per un solo obiettivo che è il divertimento. Ma c’è sempre la nota stonata, in questo caso i vandali che hanno bucato e danneggiato le torri dei Casali, danneggiando anche tutto il certosino lavoro che c’è dietro una ricostruzione storica. Questa mattina gli organizzatori delle’evento, iniziato ieri e che si concluderà domani 19 giugno, erano già a lavoro per aggiustare tutto, ma la delusione era palpabile. La festa, in ogni caso, continua con la visita a siti storici ed ambientali organizzata dalla Pro Loco di Roccarainola, il divertimento assicurato da giocolieri, falconieri, giullari di corte e animazione per bambini. Nel corso della manifestazione ci saranno anche  giochi e gare fra Casali come il Mini Palio e la Giostra della Quintana.

Print Friendly, PDF & Email