Scommesse clandestine, denunciati titolari sale gioco

SAN GIUSEPPE VESUVIANO- I carabinieri insieme al personale dell’Agenzia Dogane e Monopoli hanno effettuato un servizio per contrastare il gioco illegale e le scommesse clandestine. Durante i controlli è stato denunciato per truffa ai danni dello Stato il titolare 44enne di un circolo ricreativo di San Giuseppe Vesuviano poiché hanno accertato che le 7 slot machines trovate nel suo locale erano scollegate dalla rete telematica statale. Le macchinette sono state sequestrate. Denuncia anche per la titolare 44enne di un bar dove i militari hanno rinvenuto e sequestrato 2 computer utilizzati come slot machines e una macchina cambiamoneta modificata per acquisire banconote come credito per il gioco online nonché un computer connesso a piattaforme per il gioco virtuale online, il tutto senza alcuna autorizzazione dei Monopoli.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online