Giovani leve dello spaccio: 16enne arrestato nel feudo del clan Abete- Abinante

NAPOLI- Durante un servizio antidroga nell’area sotto l’influenza criminale del clan “Abete-Abinante” i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Stella hanno arrestato un 16enne per detenzione di kobret, crack e eroina a fini di spaccio. I militari dell’Arma dopo un’attività di osservazione sono intervenuti bloccando il giovane perché lo avevano notato intrattenersi con fare sospetto sui ballatoi del complesso di edilizia “sc 3”. La successiva ispezione dei luoghi in cui si aggirava il 16enne ha portato al sequestro di 22 dosi di kobret, 14 di crack e 40 di eroina.
Dopo le formalità di rito il giovane è stato accompagnato al centro di prima accoglienza.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online