Elezioni Camposano davanti al Tar, sarà un autunno caldo

CAMPOSANO- Caso elezioni, se ne discuterà in tribunale l’8 novembre. La sezione numero 2 del tar Campania ha infatti fissato per quella data  l’udienza per la discussione del ricorso elettorale presentato da Giuseppe Barbati, sindaco uscente sconfitto alle urne per 52 voti da Franco Barbato, per “l’annullamento in toto del risultato elettorale delle elezioni svolte per il rinnovo del sindaco e consiglieri comunali del comune di Camposano”. Un nuovo capitolo di quella che si preannuncia come una lunga telenovela politica. Diverse le presunte irregolarità contestate: una scheda in meno in una sezione (aspetto che emergerebbe dallo stesso verbale del seggio), una votazione ripetuta due volte dalla stessa persona ed altri anomalie su cui la civica di Barbati vuole fare chiarezza. Un caso simile nel Nolano si verificò a Casamarciano nel 2010 quando il Tar ordinò di riandare alle urne ma solo in una sezione, quella in cui si erano verificate irregolarità che per i giudici avevano inficiato il voto.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online